Cari Amici dell’Atenaeo del Vino,

questa settimana vorrei proporvi un Gin, la cui ricetta è rimasta invariata dal 1830. Si tratta del Tanqueray, uno dei marchi di gin più antichi e rispettati sul panorama internazionale. I Tanqueray erano originariamente argentieri che lasciarono la Francia all’inizio del XVIII secolo per stabilirsi in Inghilterra, dove Charles Tanqueray, all’età di 20 anni, fondò la sede della sua distilleria a Bloomsbury, una zona di Londra. Un gin con tre vegetali dominanti: ginepro toscano, angelica e coriandolo che gli donano il fresco stile asciutto, con un sapore ricco di ginepro. Un altro ingrediente importante è la liquirizia che contribuisce a creare il perfetto equilibrio di sapori botanici.

Un gin che a noi piace proporvi al bancone in queste serate di novembre.

Assolutamente da provare nei caratteristici calici.

A presto.

Mirko, il Sommelier