Cari Amici dell’Atenaeo del Vino,

le festività si avvicinano ed è il momento di andare a scoprire le proposte che potrebbero accompagnare le nostre tavole imbandite. Questa settimana vorrei farvi degustare l’Appellation Bourgogne Contrôlée La Chapelle del 2013 di Jean- Marie Chaland.

È un Pinot Noir in purezza proveniente da Viré in Francia, una zona principalmente vocata alla produzione di vini bianchi ricchi di mineralità grazie al suolo calcareo, ma che fornisce il terroir ideale anche a questo vitigno. Prodotto seguendo i principi della biodinamica, è un vino che, pur essendo ancora giovane, ha una struttura media e un buon equilibrio che lo rende il compagno ideale per piatti a base di selvaggina delicata, in particolare di volatili quali fagiani, starne e quaglie.

Ottimo il rapporto qualità prezzo. Lo potete trovare in Enoteca sia in bottiglia da 75cl sia in versione Magnum.

Mirko, il Sommelier