Buongiorno dalla cucina dell’Atenaeo del Vino!

Oggi, abbiamo voglia di presentarvi una ricetta che rievoca i tipici sapori di mare e, che vede come protagonista assoluto il polpo, un mollusco cefalopode che popola il Mar Mediterraneo.

Il nostro Chef Luigi Aceto ci propone una versione molto gustosa da servire a tavola: il Polpo alla catalana!

Ricetta per 6 persone.

Ingredienti:

2 Kg di polpo fresco del Mediterraneo

3 cipolle resse di Tropea

400 gr di pomodori datterini siciliani

3 gambi di sedano bianco

Basilico fresco

Olio extravergine di oliva

50 gr di aceto rosso di mele

Sale e pepe

Cottura del polpo

Lavate il polpo, riempite una pentola d’acqua fredda e immergetelo, aggiungete un pochino di sale, dei grani di pepe e un gambo di sedano, coprite la pentola con un coperchio e cuocete a fiamma bassa per circa un’ora. Trascorso questo tempo, vogliate verificare la cottura con una forchetta. Spegnete i fuochi e lasciate raffreddare il polpo nella sua acqua di cottura.

Preparazione

Una volta che il polpo si è raffreddato, tagliatelo a rondelle e mettetelo in una ciotola capiente. Lavate tutte le verdure (cipolle, sedani e pomodorini) e tagliatele sottilmente, infine, aggiungete le foglie di basilico, il sale, il pepe e condite il tutto con del buon olio extravergine di oliva e dell’aceto di mele. Miscelate il tutto e lasciate riposare per mezz’ora. Infine, impiattate e
servite.

Buon appetito!

Mirko il Sommelier e Luigi lo Chef